26 aprile 2016

ogni tanto verifichiamo "le mie impostazioni"

Riproponiamo questo post per aggiornare i contenuti. Entrando in "area personale" selezioniamo "le mie impostazioni": ci sono dati che dobbiamo controllare, possiamo modificare e funzioni con aggiornamenti immediati o produzione di moduli. Pubblichiamo uno schema delle voci presenti e accanto una breve descrizione.
clicca sull'immagine per ingrandire

19 aprile 2016

modello 730 precompilato e Assilt

Ci siamo collegati al 730 precompilato e vi confermiamo la presenza dei dati Assilt. Sulla  bozza del modello (spese sanitarie, rigo E1) l'importo proposto corrisponde alla differenza tra le spese sostenute (comprese quelle non inviate all'Assilt)  e i rimborsi percepiti. La quota associativa è stata riportata alla voce "altri oneri deducibili", rigo E26 con codice "6".
Verificando il dettaglio delle spese, le prestazioni mediche sono tutte presenti; per quanto riguarda i farmaci sono stati inseriti gli importi ticket e mancano del tutto i farmaci non prescrivibili, come preannunciato qualche mese fa dall'Agenzia delle Entrate. Dovremo quindi procedere alla correzione dell'importo esposto al rigo E1, non dimenticando di sottrarre i rimborsi Assilt.
come appare il dettaglio delle spese
clicca sull'immagine per ingrandire

per la pagina d'accesso al 730 e le informazioni, clicca qui

13 aprile 2016

trasmissione lettere di rifiuto via e-mail

Assilt avvisa che dal 13 aprile 2016 le lettere di rifiuto saranno trasmesse via e-mail a tutti i Soci dotati di indirizzo di posta elettronica.
Per coloro che volessero verificare, inserire o variare il proprio indirizzo di posta elettronica è necessario entrare in area personale, "le mie impostazioni" e poi "modalità di notifica".
I soci pensionati che non hanno inserito l'indirizzo e-mail continueranno a ricevere la lettera per posta.

11 aprile 2016

cessazioni silenziose

Da una parte Assilt delibera una norma straordinaria (art. 24 dello Statuto) per il recupero di iscritti che hanno revocato il rapporto associativo, dall'altra procede a cessare pensionati che sono già Soci.
Diversi Soci , a ottobre 2015, hanno ricevuto l'invito a restituire via fax un modulo/dichiarazione e allegare il certificato di pensione 2015 o di dichiarare di non esserne in possesso perché ancora in attesa di pensione o perché la pensione è stata liquidata in corso d'anno. 
Assilt, che non può avere certezza che tutte le comunicazioni siano pervenute, che non ha fornito risposte a richieste di chiarimenti, che non ha inviato alcuna comunicazione di sollecito, in questi giorni ha cessato diverse posizioni anagrafiche "per mancato invio del documento".
Tutto ciò che può comportare una cessazione dovrebbe essere segnalato con apposita comunicazione; a volte ci chiediamo se chi ci amministra abbia ben presente che stiamo parlando di iscritti in pensione di una associazione che ha finalità assistenziali di tipo sanitario.
E non è finita qui! Uno dei nostri lettori, che si trova in queste condizioni, ci ha pure segnalato di avere chiamato il numero verde e un "attento" operatore gli ha risposto che non c'è nulla da fare e che dovrà procedere alla reiscrizione.
Chiediamo ai delegati e ai rappresentanti dei pensionati 
d'intervenire con urgenza!

Invitiamo tutti i Soci che hanno ricevuto analoga comunicazione a ottobre 2015 di verificare il proprio "stato" entrando in "area personale", "le mie impostazioni" e "nucleo familiare".

07 aprile 2016

730/2016: prepariamo i documenti

Per ottenere il riepilogo dei rimborsi liquidati è necessario collegarsi al portale Assilt, entrare in "area personale", "i miei servizi", "rimborsi per anno fiscale" e cliccare sul tasto "Stampa"
Dobbiamo tenere presente che "Anno fiscale" per Assilt significa l'anno in cui è avvenuto il bonifico. Dovremo quindi scaricare due elenchi se i nostri documenti di spesa 2015 sono stati rimborsati nel 2015 e 2016. 

Altro importante documento è l'attestato quota associativa pagata nel 2015: ricordiamo che è possibile prelevarlo entrando in “area personale”, "le mie impostazioni", "comunicazioni".