16 gennaio 2017

novità 2017: farmaci, omeopatici, estratti desensibilizzanti

Sono rimaste invariate la normativa e le modalità di rimborso. Il Prontuario Farmaci è stato aggiornato con l'aggiunta di circa 15 nuovi prodotti rimborsabili.
Abbiamo provveduto ad aggiornare la scheda "FARMACI" del menu superiore. Anche quest'anno abbiamo riprodotto il Prontuario in ordine alfabetico e in due versioni, una per nome commerciale del farmaco e l'altra per principio attivo.
I farmaci aggiunti quest'anno sono stati evidenziati con un colore diverso.

10 gennaio 2017

elezioni Assilt 2017

si vota per posta
Il giorno 21 dicembre 2016, il Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto, ha conferito al Presidente l'incarico di indire le elezioni per il rinnovo dell'Assemblea dei Rappresentanti e del Consiglio di Amministrazione.
Per ciascun collegio: 1: Piemonte - Valle d’Aosta,
2: Lombardia, 3: Veneto - Trentino - Friuli, 4: Liguria - Toscana, 5: Emilia Romagna - Marche - Umbria, 6: Lazio - Sardegna - Abruzzo, 7: Campania - Calabria, 8: Molise - Basilicata - Puglia, 9: Sicilia, verranno eletti i rappresentanti dei lavoratori e un rappresentante dei Soci Pensionati.

22 dicembre 2016

auguri




Armando Curcurù e 
Roberto Della Giovanna 

augurano 
Buon Natale e 
Felice Anno Nuovo

19 dicembre 2016

quota associativa 2017

Assilt rende noto quanto segue:

- sono in arrivo le comunicazioni per il pagamento della quota 2017 secondo le modalità prescelte;

- i pensionati, che di recente hanno richiesto la variazione per pagare con addebito bancario e ricevono i bollettini postali, dovranno pagare soltanto la 1° rata con bollettino. Le successive (da marzo in poi) saranno addebitate sul conto corrente.

Per il 2017 la scadenza della prima rata è fissata al 10 gennaio, mentre rimangono invariate le successive (seconda il 31 marzo, terza il 30 giugno, quarta e ultima rata il 30 settembre).

Ricordiamo che entrando in 
"area personale", "le mie impostazioni":
- selezionando "comunicazioni" è disponibile copia della lettera spedita da Assilt;
- selezionando "stato contributivo" è presente il report dei pagamenti da eseguire e di quelli eseguiti precedentemente.

15 dicembre 2016

nuovo Testo Unico Normativo 2017

clicca sull'immagine per leggere
o scaricare la rivista


Assilt pubblica un numero speciale con il Testo Unico Normativo e i tariffari in vigore dal 1° gennaio 2017.  

Alle pagine 4 e 5 un'importante novità per noi pensionati: dal prossimo marzo 2017 occorrerà impostare una password specifica da utilizzare per l’accesso all'area personale del portale. 






13 dicembre 2016

comunicazioni Assilt (sospensione festiva e nuovo orario sportelli)

Apprendiamo (dal sito dell'Associazione):

- per il periodo festivo verranno sospesi i servizi di sportello fisico e di risposta  telefonica con operatore (numero verde 800462462) dal giorno 22 dicembre all'8 gennaio 2017
(rimarrà attivo il risponditore automatico del numero verde);

- i nuovi orari degli sportelli fisici amministrativi e sanitari in vigore dal 9° gennaio 2017 (clicca qui per il riepilogo nazionale).

25 novembre 2016

approvato il nuovo Testo Unico 2017

apprendiamo dal sito Assilt: "L'Assemblea dei Rappresentanti dell'Associazione del 23 novembre 2016 ha approvato il nuovo Testo Unico Normativo ASSILT che entrerà in vigore a partire dal 1° Gennaio 2017.
Il TUNA é stato rivisto per migliorare e semplificare ulteriormente la comprensione rispondendo all'esigenza di semplificazione. Sono stati, inoltre, innalzati i contributi previsti per i "Ticket sanitari" e gli "Interventi chirurgici" eseguiti in regime privato.
Il nuovo Testo Unico Normativo ASSILT prossimamente sarà visibile nella sezione "L'Associazione - Pubblicazioni Istituzionali" di questo portale.
L'Assemblea ha ratificato l'esclusione dall'Associazione di 7 soci sottoposti a verifica amministrativa e 1 socio sottoposto ad accertamento reddituale.
I Rappresentanti delle Aziende Associate hanno, infine, approvato la lista dei candidati supplenti dei Consiglieri di Amministrazione
."

Il Tariffario 1-1-2017 viene (finalmente!) rivisto con qualche variazione in aumento. Saremo più precisi non appena in possesso delle comunicazioni ufficiali e pubblicheremo gli aggiornamenti normativi e tariffari.

21 novembre 2016

Prestazioni ricorrenti: ho diritto al rimborso ?

  Dobbiamo eseguire alcune prestazioni soggette a limitazioni e abbiamo dubbi sulla possibilità di rimborso perché di recente abbiamo fruito di prestazioni analoghe. 
  Sul sito Assilt è disponibile una pagina, entrando in area personale, cliccando su “i miei servizi” e poi su “residuo plafond”: apparirà lo schema che pubblichiamo, sul quale abbiamo inserito solo alcune voci di quelle presenti. Nella colonna "Residuo plafond” il valore corrisponde all'importo massimo rimborsabile nell'arco di tempo previsto. L'altra colonna “Quantità residue plafond” indica la quantità di prestazioni erogabili sempre considerando il periodo previsto. Ricordiamo che per alcune prestazioni è definito un massimale di importo erogabile e per altre un limite quantitativo in un certo arco di tempo (art. 6 del Testo Unico Normativo).
  Per le visite specialistiche è indicato il valore 1: significa che abbiamo già fruito di rimborsi per tre visite e potremo richiederne un altro entro la fine dell’anno. 
  Per le prestazioni odontoiatriche compare invece l'importo di 8.900,00 Euro che indica la disponibilità massima. Evidentemente abbiamo ricevuto contributi per 1.100,00 Euro e dalla data della fattura abbiamo aperto un ciclo temporale mobile di 18 mesi. Discorso analogo per i farmaci (ottenuti rimborsi per 40,00 Euro e disponibilità residua di € 210,00).

  Possiamo affermare che lo schema ci può dare un aiuto, ma andrebbe completato con ulteriori elementi. Ad esempio un breve riferimento normativo per ciascuna voce.
  Ci auguriamo che questa funzione venga migliorata con il preannunciato nuovo sito Assilt.

15 novembre 2016

grazie!

ci fa piacere comunicare ai nostri lettori che ieri il blog ha superato le 100.000 pagine visitate 
(dal 13 luglio 2013)


14 novembre 2016

comunicazioni Assilt

Apprendiamo (dal sito dell'Associazione) che Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 9 Novembre 2016, ha approvato quanto segue:
1. il nuovo Testo Unico Normativo che verrà sottoposto
, il giorno 23 novembre 2016, all'Assemblea dei Rappresentanti per la ratifica;
2. sanzioni per un socio risultato inadempiente ad un controllo amministrativo;
3. le quote di iscrizione in continuità per il personale pensionando nel periodo Dicembre 2016 - Novembre 2017. La tabella è consultabile cliccando qui.
4. la nomina a Vice Presidente di Mario Iannaccone, a seguito delle dimissioni di Massimo Pollara dalla carica di consigliere di Amministrazione.

31 ottobre 2016

sono in arrivo le richieste di certificato di pensione

Come previsto dalla normativa, al momento in cui il Socio ex dipendente percepisce la pensione, dovrà inviare all'ASSILT il certificato INPS (modello ObisM); verrà così determinata la quota associativa definitiva, pari alla percentuale dell'1,70% sull'importo lordo annuo di pensione. Per gli anni successivi la quota viene direttamente aggiornata dall'Assilt sulla base degli eventuali adeguamenti applicati dall'INPS.
Assilt sta recapitando in questi giorni la richiesta di certificazione INPS, a tutti coloro che fino a quest'anno hanno pagato la quota d'iscrizione forfettaria, per conoscere la situazione pensionistica e determinare la quota 2017. 

24 ottobre 2016

intervento di cataratta

    Abbiamo ricevuto diverse richieste d'informazioni a proposito dell'intervento di
cataratta
  Dal 1° gennaio 2015, Assilt non eroga più il contributo "salvo i casi di particolare urgenza e gravità che dovranno essere sottoposti alla valutazione del Consulente Nazionale Oculistico."
  Siamo a conoscenza che l'autorizzazione viene concessa per patologie molto complesse che necessitano di un intervento urgente. Tra queste non sono contemplate la riduzione visiva, l'annebbiamento, la scarsa visione notturna: condizioni che creano disagi, non consentono un normale svolgimento delle attività quotidiane e diventano invalidanti in caso di impegni di tipo lavorativo.

17 ottobre 2016

Assilt pubblica un nuovo numero di Appunti


Leggiamo nell'editoriale due novità. 

La prima riguarda l'annuncio che "ben presto" avremo un nuovo sito internet e un'applicazione per smartphone che consentirà di gestire tutti i servizi, compreso l'invio delle richieste di rimborso.

La seconda (non molto chiara), sembra promettere una maggiore attenzione e disponibilità verso i pensionati. Ne riportiamo il testo: "... personale che si prenda diversamente cura degli associati rimasti “telefonici” (verosimilmente coloro sopra una fascia alta di età e/o con maggiori disagi), i quali, ad intervalli di tempo regolari potrebbero beneficiare di una chiamata diretta per accertarsi dei loro eventuali bisogni sanitari."


10 ottobre 2016

Iscrizione all'Associazione (disposizione transitoria)

Ricordiamo agli ex colleghi non iscritti che hanno la possibilità di iscriversi o di riscriversi entro il prossimo 31 ottobre.
Si tratta di un provvedimento straordinario in quanto la normativa prevede che gli ex dipendenti non possono più iscriversi all'Assilt se sono trascorsi più di 12 mesi dalla data di acquisizione del diritto.
  Coloro che aderiranno dovranno pagare una quota associativa d'ingresso "una tantum" che corrisponde a quella ordinaria annuale: 1,70% sull'importo annuo lordo di pensione. Potranno fruire delle prestazioni dal primo giorno del tredicesimo mese successivo alla data di pagamento della quota.

clicca giù per:


  La domanda si compila collegandosi al portale www.assilt.it sezione “ISCRIZIONE AD ASSILT”. Dopo la stampa e la firma si spedisce per fax allegando il certificato di pensione 2015.